Uncategorized

Sfida all’ultimo secondo

Oggi alla prova del cuoco la sfida era veramente accesa…a quasi due minuti dalla fine non avevo ancora concluso i tortellini di faraona e salame di cinta senese su cui contavo per la riuscita della gara…

Un minuto nella vita di tutti i giorni può sembrare un lasso di tempo breve, fulmineo che passa in un battito di ciglia; alla prova del cuoco in un minuto ti rendi conto di essere in grado di stravolgere completamente l’esito di una gara che sembrava perduta.

Quando è scoccato il count down sono riuscito a completare entrambi i piatti, consentendomi di passare alla fase dell’assaggio dei giudici…una vera e propria corsa contro il tempo!

Ignazia mi stringeva fortissimo durante il giudizio, le mani dei giudici erano dentro le pentole e nel momento in cui hanno estratto il pomodoro rosso della vittoria abbiamo letteralmente esultato.

Ogni volta è come se fosse la prima volta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *